rotate-mobile
Attualità

La Fortini al tavolo per l'azienda dei servizi sociali: "Fuori luogo, sua ex staffista indagata dalla Dda"

Zinzi deposita un'interrogazione per conoscere il ruolo della componente del team dell'assessore

"Dopo l’inchiesta della Dda sulle coop casertane che vede indagata la sua ex assistente, la partecipazione dell’assessore regionale Fortini alla presentazione dell’Azienda Speciale dei Servizi Sociali di Caserta è abbastanza insolita, per non dire fuori luogo, dal momento che la stessa non ha mai fornito spiegazioni sulla vicenda". Lo dichiara il capogruppo della Lega in consiglio regionale Gianpiero Zinzi. 

Zinzi nelle scorse ore ha presentato un'interrogazione per chiede lumi "sul ruolo dell’indagata nel suo staff e se la stessa ne faccia ancora parte. La trasparenza e la chiarezza - prosegue - sono le basi dell’agire amministrativo, soprattutto in un settore tanto importante quanto delicato come quello delle Politiche sociali", conclude Zinzi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fortini al tavolo per l'azienda dei servizi sociali: "Fuori luogo, sua ex staffista indagata dalla Dda"

CasertaNews è in caricamento