Servizi socio-sanitari al palo, Galluccio bacchetta il sindaco

Il dirigente della Lega: "Agire per tempo, siamo già oltre la soglia d'allarme"

Michele Galluccio

"Dopo l’ansia per la pandemia da coronavirus, le famiglie aversane rischiano di vivere quelle per i servizi socio sanitari". E' la denuncia che arriva dal dirigente della Lega Michele Galluccio  relativamente ai ritardi che sta vivendo l’amministrazione comunale su due settori: da un lato sono fermi sia il servizio  dei centri diurni e del trasporto da quasi un anno in attesa del bilancio che sarà forse approvato non prima di agosto e con il servizio che non riparte prima di settembre, dall’altro, dopo che a novembre Aversa è riuscita ad essere comune capofila, sembra che da allora si sia fermato il tempo in una diatriba su di chi sia la responsabilità di programmare i servizi in questo 2020 ritardando il tutto con il pericolo che l'utenza non possa usufruire dei servizi minimi assistenziali del piano di zona dell’ambito socio sanitario con servizi che scadono e non vengono rinnovati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi preme ricordare all'amministrazione - conclude Galluccio - di agire per tempo visto che siamo già oltre la soglia di allarme.
Questo non fa altro che portare nuove preoccupazioni nelle famiglie, che rischiano di non avere servizi che sono stati sempre garantiti negli anni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento