rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Attualità Aversa

Troppe sedie e tavolini: il Tar respinge il ricorso di 2 locali

Per i giudici hanno "perpetrato reiterati abusi" nell'ambito dell'autorizzazione all'occupazione di suolo pubblico

Respinti i ricorsi presentati dai titolari di due locali di Aversa che erano stati chiusi a seguito di controlli da parte degli agenti del comando di polizia municipale, guidati dal colonnello Antonio Piricelli.

I due titolari hanno presentato richiesta al Tar della Campania di annullare l'ordinanza del Comune di Aversa con la quale si disponeva la temporanea sospensione dell'autorizzazione all'esercizio dell'attività e la contestuale chiusura temporanea dell'esercizio commerciale.per 5 giorni.

I giudici però hanno ravvisato che "il numero di tavolini e sedie rinvenuti in prossimità dell'esercizio commerciale durante gli accertamenti condotti rispetto all'estensione dell'area pubblica concessa inducono a ritenere che" le società ricorrenti abbiano "perpetrato reiterati abusi del titolo concessorio, cosicché legittimamente il Comune, avendo riscontrato plurimi inadempimenti alle condizioni stabilite nell'autorizzazione all'occupazione di suolo pubblico, ha disposto la contestata misura".

E ancora: "Il superamento dei limiti di superficie autorizzati si rivela alquanto consistente, con la conseguenza che la domanda cautelare non può trovare accoglimento". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppe sedie e tavolini: il Tar respinge il ricorso di 2 locali

CasertaNews è in caricamento