Il Comune 'regala' una sede all’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci

Un locale al piano terra della Casa Comunale

Il sindaco di Cesa Enzo Guida

Un locale al piano terra della Casa Comunale di Cesa, adibito già a Biblioteca, è stato affidato in comodato d’uso gratuito all’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, Sezione di Cesa, che aveva chiesto appunto una sede per la propria attività con una nota scritta giunta in Municipio lo scorso 9 maggio.

L’associazione, si legge nella delibera di giunta, “propone il culto della Patria, la glorificazione dei Caduti in guerra, nei campi di prigionia e di internamento, e la perpetuazione della loro memoria; la difesa dell’unità e dei valori della Nazione e della Costituzione Repubblicana” e per questo secondo l’esecutivo guidato dal sindaco Enzo Guida “va assicurato sostegno e riconoscimento da parte dell’Amministrazione Comunale anche attraverso la concessione in uso di spazi fisici”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Comune e associazione da anni lavorano insieme per l’organizzazione e la promozione della Manifestazione del IV Novembre e di altre manifestazioni come quella in occasione del 25 Aprile e del 1° Maggio e per questo motivo è stata premiata con questa sede totalmente gratuita messa a disposizione dall’Ente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Oltre 500 positivi e 3 morti in 48 ore: cresce l’allerta Covid nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento