rotate-mobile
Attualità Cesa

Sette milioni per abbattere e ricostruire le scuole

I progetti presentati dal Comune ammessi dalla Regione al finanziamento nel Pnrr

Più di sette milioni di euro è l’importo necessario per abbattere e ricostruire gli edifici scolastici di Cesa ed avere scuole moderne, sicure e funzionali. La Regione Campania ha ritenuto i due progetti presentati dall’Amministrazione Comunale meritevoli di accoglimento e sono stati inseriti nella speciale graduatoria per essere finanziati mediante il Pnrr.

Nei mesi scorsi la Regione aveva promosso un avviso pubblico per raccogliere i fabbisogni degli enti locali per la costruzione di nuove scuole mediante la sostituzione degli edifici. “Abbiamo partecipato a questo bando – fa sapere il sindaco Enzo Guida – con due progetti, entrambi relativi alla demolizione e ricostruzione della scuola elementare “Rodari” di via Campostrino e della scuola media “Bagno”".

Lo scopo è quello di procedere alla quantificazione dei fabbisogni relativi al patrimonio di edilizia scolastica degli enti locali in Campania, con la costituzione di un elenco di progetti coerenti con le linee di intervento del Pnrr, da valorizzare all’interno degli avvisi predisposti dal Ministero dell’Istruzione. Inoltre questi progetti potranno trovare ingresso nella programmazione regionale, cofinanziata con fondi europei e/o fondi nazionali e/o fondi regionali, in materia di edilizia scolastica. L’intervento ipotizzato per la “Rodari” è pari a due milioni di euro e duecento circa, mentre per la media “Bagno” l’importo è di circa cinque milioni di euro per un totale di sette milioni e duecento circa di euro.

“Stiamo cercando di cogliere tutte le opportunità possibili - continua il sindaco Guida – in materia di edilizia scolastica. abbiamo l’opportunità di avere edifici completamenti nuovi. Un lavoro che coinvolge l’intera amministrazione, in particolare l’assessore ai lavori pubblici ed istruzione Cesario Villano, con il responsabile dell’ufficio tecnico Piero Cappello, ed il sostegno pieno e condiviso di tutte le forze politiche di maggioranza che compongono la coalizione di Nuova Primavera Cesana", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sette milioni per abbattere e ricostruire le scuole

CasertaNews è in caricamento