Troppi assembramenti fuori scuola, il sindaco firma l'ordinanza

Il primo cittadino ha chiesto l'apertura anticipata dei cancelli e l'utilizzo degli spazi interni dei plessi

Il sindaco di Parete, Gino Pellegrino, ha firmato un'ordinanza che dovrebbe permettere di evitare assembramenti all'esterno delle scuole cittadine. Il primo cittadino infatti ha deciso di aprire anticipatamente tutti i cancelli dei plessi e soprattutto di garantire l’accesso dei genitori e degli studenti nei cortili antistanti i plessi o comunque negli spazi aperti, per evitare che tutti i genitori stiano insieme all'ingresso dei plessi per accompagnare i rispettivi figli.

Il dirigente scoladtico dovrà "assimilare dalla data del presente provvedimento e fino a nuova disposizione, per il tempo occorrente all’ingresso in aula, i cortili/spazi antistanti i plessi scolastici comunali a qualsiasi altro spazio pubblico". E' poi disposto a carico dell’Istituto scolastico "l’apertura dei cancelli dei plessi scolastici comunali sin dalle ore 07.50, disponendo che i cortili/spazi antistanti gli stessi devono essere usufruiti per l’attesa degli studenti prima dell’ingresso in aula, nel rispetto delle misure di distanziamento sociale. In questo complicato momento invito tutti alla massima collaborazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento