"Troppi prof positivi", il sindaco chiude le scuole fino all'Immacolata

La decisione di Marotta dopo il colloquio con i presidi. Firmata l'ordinanza

Vito Marotta

Troppi contagi tra docenti e personale scolastico a San Nicola la Strada. Per questo, non essendo arrivata la proroga da parte della Regione (con l'Unità di Crisi che ha formalmente dato l'ok alla ripresa della didattica in presenza per scuole dell'infanzia e prime elementari a partire dal 24 novembre), il sindaco Vito Marotta ha disposto la chiusura delle scuole cittadine fino all'8 dicembre, con il rientro in classe fissato a dopo l'Immacolata. 

E' stato lo stesso primo cittadino a renderlo noto. "I nostri Dirigenti Scolastici mi hanno in mattinata formalmente segnalato la positività al Covid 19 di alcuni, tra il personale docente, collaboratori scolastici, nonché casi di quarantena per contatti stretti - fa sapere Marotta - Alla luce di ciò, ho appena sottoscritto l’ordinanza di chiusura dell’attività in presenza degli asili nido, della scuola dell’infanzia, della prima elementare e della prima media fino all’otto dicembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento