rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità Frignano

Aule al freddo, zaini pesanti e zero attività fisica: famiglie su tutte le furie

Hanno chiesto chiarimenti alla dirigente. Proteste anche sulle recite natalizie

Decine di genitori stanno – in questi giorni – lamentando dei disagi all’istituto scolastico Luca Tozzi guidato dalla dirigente Gabriella Clemente. Le lamentele riguardano gli zaini troppo pesanti, il riscaldamento, l’attività motoria e le recite scolastiche.

Partiamo dagli zaini con i genitori che in una nota inviata alla dirigente hanno riferito che “sono troppo pesanti ed è un rischio per la salute dei ragazzi. É indubbio che zaini troppo pesanti possano affaticare la schiena dei bambini o causare dolore. Il Ministero della Salute raccomanda che gli zaini non superino mai il 10-15% del peso corporeo dello scolaro”.

Poi i riscaldamenti che “a scuola non vanno i riscaldamenti, i bambini a causa del freddo nelle aule sono costretti ad entrare un’ora dopo e uscire due ore prima. Ma sappiamo benissimo che all’interno degli edifici scolastici durante i mesi invernali la temperatura deve variare tra 18 e 22 gradi. In entrambi i casi la tolleranza ammessa è di un grado”. Ma subito dopo le lamentele il sindaco e la sua amministrazione hanno provveduto a risolvere il problema e ad accendere i termosifoni. 

E quindi l’attività motoria: “I bambini non fanno attività motoria. La Legge di Bilancio 2022 ha introdotto l’insegnamento obbligatorio di educazione motoria della scuola primaria, da subito nelle classi quinte poi a regime anche nelle quarte, ad opera di un docente fornito di idoneo titolo di studio. Alla Tozzi questo provvedimento forse non è ancora arrivato”.

Si passa poi alle recite scolastiche: “Recite scolastiche previste di lunedì, ma non è possibile aiutare le famiglie che hanno mamme e papà lavoratori? Tanti giorni disponibili e non si è trovato un giorno nelle festività che poteva essere idoneo alla recita? Oppure c’erano troppi impegni per i regali natalizi? I bambini sono molto sensibili, c’è addirittura una bambina che piange da giorni perché il papà per impegni di lavoro non è riuscito ad andare alla sua recita”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aule al freddo, zaini pesanti e zero attività fisica: famiglie su tutte le furie

CasertaNews è in caricamento