rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità

Scuola ancora chiusa dopo i lavori, scoppia il caso

Mamme sul piede di guerra, 'sbugiardato' l'ex assessore Pontillo

Scoppia il caso a Caserta in merito alla chiusura della scuola dell'infanzia di via Tifatina a Santa Barbara, frazione di Caserta. Il plesso è stato oggetto di interventi di riqualificazione e ristrutturazione che dovevano terminare nella primavera del 2021 per la riapertura a settembre di quest'anno. Tuttavia ad oggi la scuola resta ancora chiusa, nonostante l'ex assessore all'Edilizia scolastica, Alessandro Pontillo, lo scorso mese di settembre annunciò con un post su Facebook che i lavori fossero terminati e che dunque il plesso potesse essere riconsegnato alla 'Don Milani'.

Secondo quanto emerso, infatti, a seguito di un sopralluogo effettuato dal dirigente scolastico della 'Don Milani' e da un suo tecnico pare siano emerse delle problematiche che impediscono l'apertura della scuola ed in particolare: pavimentazione sconnessa e presenza di buche; posa in opera di lavabo non adatti a bambini dell'infanzia; mancanza di arredi di ogni genere che prima c'erano ma nessuno sa che fine abbiano fatto; mancanza di riscaldamento; eliminazione della linea telefonica. Tali "disservizi" sarebbero stati comunicati dal dirigente scolastico all'amministrazione comunale tramite pec, ma da allora nè la scuola nè le mamme hanno saputo più nulla, con queste ultime che sono costrette a portare i propri figli nella frazione di Casolla. "La ditta scelta dal Comune e l'amministrazione devono metterci nelle condizioni di poter rientrare nella nostra scuola - sottolinea una delle mamme - e deve emergere lo sperpero di denaro pubblico per dei lavori eseguiti in maniera sommaria e superficiale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola ancora chiusa dopo i lavori, scoppia il caso

CasertaNews è in caricamento