Una scuola tutta nuova per gli alunni di Pinetamare

L'istituto Fonti sarà affidato a breve alla dirigente Fabozzi

L'assessore Carlo Nugnes

Consegnato alla Città di Castel Volturno l’Istituto Fonti in Viale Angelo Scalzone. A seguito infatti dell’atto di cessione stipulato con l’Agenzia del Demanio, Direzione Regionale Campania, il Comune di Castel Volturno, rappresentato dall’Assessore alla Pubblica istruzione Carlo Nugnes, ha ricevuto formalmente l’edificio, come previsto dalla Soluzione Transattiva Stato-Gruppo Coppola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo fieri di questo risultato – ha dichiarato l’Assessore Nugnes –: abbiamo lavorato duramente per arrivare alla consegna dell’immobile, come previsto dalla transazione, e finalmente ci siamo riusciti. La priorità mia e di questa Amministrazione è offrire servizi ai cittadini, in particolar modo ai bambini. Da oggi avranno a disposizione una scuola ultramoderna, perfettamente funzionante e con tutti i servizi attivi: l’edificio comprende 5 aule con ampi spazi di condivisione e una piccola palestra integrata. Verrà usata per le cinque classi prime della scuola primaria”. In pochi giorni la struttura verrà consegnata alla a Nicoletta Fabozzi, dirigente dell’Istituto Comprensivo Statale di Pinetamare, che potrà quindi spostare i ragazzi dalla sede di Fontana Blue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento