rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità

“Dal Comune inquietante tentativo di intimidazione”

Del Rosso attacca dopo la nota ufficiale in cui ipotizzavano “denunce per procurato allarme”

“Dal Comune un inquietante tentativo di intimidazione”. E’ arrivata in maniera netta la risposta dell’opposizione alla nota ufficiale del Comune di Caserta nella quale si ipotizzavano “denunce per procurato allarme” per chi avesse messo in giro notizie false sulla scuola. Il riferimento era soprattutto sull’istituto De Amicis-Giannone, che è stato al centro dell’attenzione in particolare del consigliere di minoranza Maurizio Del Rosso, per le note e lunghissime problematiche che hanno portato prima la Procura della Repubblica ad indagare sugli amministratori del Comune e poi i genitori a manifestare sotto gli uffici.

“Da amministratore comunale manifesto il mio totale disappunto sui toni, inopportuni, utilizzati nel comunicato stampa pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Caserta” sottolinea Del Rosso. “Dal testo emerge un'inquietante tentativo di intimidire chi provi a sottolineare le deficienze dell'Istituzione o sollevi anche solo perplessità. È un atto gravissimo che costituisce un pericoloso precedente ai fini della libertà di espressione e di critica costruttiva nei confronti della gestione “pubblica". Il testo, inoltre, non fornisce alcuna informazione utile limitandosi ad  apparire autocelebrativo e non consono al ruolo dell’Ente”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Dal Comune inquietante tentativo di intimidazione”

CasertaNews è in caricamento