Attualità

"Sorteggio per gli scrutatori delle Europee, no alle nomine dirette"

Due consiglieri scrivono al sindaco ed ai colleghi della commissione

Come già più volte fatto in occasione di precedenti appuntamenti elettorali, i consiglieri comunali di Caserta Francesco Apperti e Norma Naim del gruppo consiliare “Speranza per Caserta” hanno inviato una nota al sindaco Carlo Marino ed ai consiglieri comunali Antonio De Lucia, Nicola Garofalo e Domenico Guida, componenti della Commissione Elettorale, per chiedere di rinunciare alla nomina diretta degli scrutatori per le prossime elezioni Europee 2019 e di procedere al sorteggio integrale degli stessi. 

“Sarebbe, finalmente - spiegano i Consiglieri - un atto di massima trasparenza, oltreché di valore etico, affinché tutti i cittadini casertani possano usufruire di pari opportunità, scardinando un sistema che in molte occasioni si risolve nei classici rapporti di clientela tra elettore ed amministratore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sorteggio per gli scrutatori delle Europee, no alle nomine dirette"

CasertaNews è in caricamento