"Cugini e nipoti nominati scrutatori". 4 consiglieri denunciano la 'parentopoli in Comune'

Chieste le dimissioni di consiglieri ed assessori coinvolti

“Parentopoli capodrisana sugli scrutatori”. Le opposizioni chiedono le dimissioni degli amministratori coinvolti. Lunedì mattina la commissione elettorale si è riunita per la nomina degli scrutatori per la tornata elettorale di settembre. Hanno partecipato alla seduta il consigliere  Giuseppe Glorioso, il consigliere Michele Di Paolo, il vice sindaco Tommaso Fattopace ed il sindaco Angelo Crescente

Il consigliere Glorioso ha provveduto a designare gli scrutatori in quota alle minoranze consiliari attraverso un pubblico sorteggio. I membri della maggioranza hanno invece preferito procedere alla nomina diretta di 21 scrutatori effettivi e 21 scrutatori supplenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questa volta però hanno superato ogni limite” dichiarano in una nota Roberta Argenziano, Anna Maria Cipullo, Giuseppe Glorioso e Filippo Topo. “Alcuni amministratori, senza alcun pudore, hanno nominato parenti, cugini e nipoti. Continuare a governare un territorio con metodi poco trasparenti e reiterare comportamenti clientelari è davvero vergognoso, soprattutto in un momento di estremo disagio e di ristrettezze economiche”. I consiglieri denunciano “in modo fermo questi comportamenti e chiedono le dimissioni dei consiglieri e degli assessori autori di questa “parentopoli” capodrisana”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano non sfonda a Caserta nonostante i big. Zinzi è il più votato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento