"Speculazioni politiche per lo screening Covid nella zona rossa"

La durissima denuncia dell'amministrazione comunale di Marcianise: "Distretto sanitario locale non collabora"

Il sindaco di Marcianise Antonello Velardi

Speculazione politica sullo screening anti-covid che coinvolge i cittadini di Marcianise, dichiarata "zona rossa" dallo scorso 25 ottobre. E' quanto denunciato dall'amministrazione comunale retta dal sindaco Antonello Velardi nell'annunciare l'avvio delle attività di monitoraggio assunte dalle autorità sanitarie che hanno chiesto e ottenuto l'istituzione della zona rossa locale.

"L'Amministrazione Comunale segue con particolare attenzione tale iniziativa e ha fornito ogni utile supporto alla direzione generale dell'Asl di Caserta - si legge in una nota dell'amministrazione comunale - Con vivissimo rammarico, è costretta a denunciare pubblicamente - dopo averlo già fatto nelle diverse sedi deputate - la mancanza assoluta di collaborazione da parte del distretto sanitario di Marcianise cui sono state delegate le operazioni relative allo screening. Tale mancata collaborazione rischia seriamente di rendere vano ogni sforzo fatto dalla comunità di Marcianise in questa fase molto difficile".

L'Amministrazione Comunale "che ha subito il provvedimento della zona rossa così come l'intera città" chiede che "ogni azione dei tecnici non sia mossa da motivazioni politiche, in assoluta discontinuità con la gestione politica di un distretto sanitario che ha svolto per anni una funzione di collateralismo a tutti ben nota. L'Amministrazione Comunale continuerà a rispettare le decisioni delle autorità sanitarie ma sarà vigile nel denunciare ogni deviazione e nello stigmatizzare ogni tipo di speculazione politica, proveniente da chicchessia. A tal proposito invita la cittadinanza a collaborare nelle operazioni di screening, auspicando vivamente che i risultati epidemiologici consentano la dichiarazione di fine della zona rossa il 4 novembre prossimo e non richiedano una proroga".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento