Sconto sulla Tari, lavori alle strade e campi da tennis: il sindaco traccia la strada del nuovo anno | VIDEO

Il primo cittadino alla conferenza di fine anno ha illustrato i successi dell'amministrazione nel 2019 e gli obiettivi futuri

Il sindaco Vito Marotta

“Ringrazio le persone che con me hanno lavorato ed in particolare i componenti la struttura amministrativa comunale, la polizia municipale ed il nucleo dei volontari di protezione civile". Così il sindaco di San Nicola la Strada Vito Marotta ha aperto la conferenza stampa di fine anno convocata per fare il punto su quanto realizzato nell'ultimo anno a pochi mesi dalle nuove elezioni. 

Marotta ha citato gli obiettivi raggiunti e le cose da fare. "Settembre è stato il mese cruciale sia per la ripartenza dei corsi alla Civica Accademia Musicale Toscanini di via Leone che per aver fatto registrare l’apertura della piscina comunale dedicata alla memoria di Lino Santamaria". Il sindaco sannicolese nel suo intervento ha ribadito che la partenza di queste strutture segna un metodo da utilizzare anche in futuro per altre strutture o affidamenti, preoccupandosi non solo di dar loro avviso, ma creando un criterio che assicuri trasparenza, economicità e legalità nella gestione, evitando morosità, abbandono e scarsa manutenzione.

Nel corso del 2019, altri tre importanti argomenti hanno trovato la loro soluzione. "Per il civico cimitero - ha affermato - sono state realizzate opere di potenziamento, manutenzione e adeguamento dell’impianto elettrico esistente, estendendo la rete elettrica anche alle zone di nuova realizzazione ancora incomplete. A queste sono collegate altre migliorie, nell’ambito di un progetto di finanza, che inizieranno dal prossimo gennaio e che prevedono, fra l’altro, la mappatura del cimitero, l’impianto di videosorveglianza, il ripristino dei frontalini degli immobili cimiteriali, i lavori di sistemazione edile e idraulica dei servizi igienici, la manutenzione del verde e tanto altro. Un altro successo è il dissequestro e la restituzione all’avente diritto, ovvero alla Città di San Nicola la Strada, dell’area al centro della ex zona 167, avvenuto lo scorso 16 dicembre da parte della magistratura del Tribunale di Napoli. La restituzione fa seguito alla bonifica del terreno effettuata a cura dell’amministrazione comunale, che fu sequestrato perché furono trovati sversati rifiuti speciali non pericolosi".

Ed ha aggiunto: "Proseguendo nel cammino di lotta ad incentivare la raccolta differenziata, lo scorso 6 giugno il consiglio comunale ha approvato, all’unanimità dei presenti, il regolamento per gli incentivi per coloro che conferiscono i rifiuti differenziati presso il centro di raccolta della nostra Città. Il regolamento prevede il riconoscimento di ecopunti, per i vari tipi di rifiuti conferiti, che saranno poi conteggiati ai fini della Tari del 2020, tale incentivo si aggiunge a quello già attivato nel 2019, ovvero la diminuzione del 10 per cento della Tari, rispetto al 2018, per tutte le famiglie sannicolesi, con un esempio una famiglia di 4 persone che vive in una abitazione di 100 metri quadrati, ha pagato 55 euro in meno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due importanti finanziamenti ottenuti, quello relativo alla videosorveglianza dal Ministero dell’Interno, di circa 75 mila euro che consentirà di implementare quanto già operativo con otto nuove postazioni di videosorveglianza che sono state previste in via Torricelli, prolungamento via Grotta, Via Appia, via Le Taglie, viale Carlo III Rotonda, via Appia Lato Maddaloni, via Acquaviva, via Manzoni.

Poi c’è un altro finanziamento della Regione Campania per l’aggiornamento del piano comunale di emergenza. E due altri finanziamenti per il POC, eventi di promozione turistica, attivati per la Festa del “pane canestrato” lo scorso giugno e la “lummenera” agli inizi del mese di dicembre. Oltre al contributo della Camera di Commercio, volto ad incentivare i consumi nel periodo natalizio, durante il quale sono state programmate numerose iniziative con spettacoli e altro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel 2020, inoltre, si svolgerà la gara per concedere in gestione l’impianto di pubblica illuminazione. "E’ in corso di completamento la redazione del progetto di fattibilità per gli interventi di efficientamento energetico e la installazione di lampade a led degli impianti - ha concluso il sindaco - Ma c’è anche tanto altro che attiene alla ordinaria amministrazione, tra manutenzione di strade, verde, prevenzione allagamenti e tanto altro nonostante i pensionamenti del personale che ci hanno privati del contributo di funzionari preparati e scrupolosi nel lavoro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento