rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità

Si ferma la raccolta rifiuti, sciopero dei dipendenti Ecocar

Sindacato e lavoratori in 'guerra' con l'azienda

Incroceranno le braccia e si asterranno dal lavoro il prossimo 19 maggio i dipendenti del Consorzio Ecocar Ambiente, la società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti ed igiene ambientale a Caserta, in uno scontro che si fa durissimo con l’azienda.

L’annuncio è in una nota protocollata al prefetto di Caserta, al sindaco Marino e alla ditta stessa, in cui si fa riferimento anche allo stato di agitazione dei lavoratori del cantiere del capoluogo già proclamato dal primo maggio scorso.

Una decisione nata dalla scelta dell’azienda di non concedere al sindacato Usb una assemblea sindacale in orario retribuito, una richiesta cassata con motivazioni giudicate irricevibili dall’organizzazione sindacale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ferma la raccolta rifiuti, sciopero dei dipendenti Ecocar

CasertaNews è in caricamento