Venerdì, 12 Luglio 2024
Attualità Castel Volturno

Vincenzo Santo a capo del coordinamento regionale di Cna Campania

L'imprenditore castellano: "Nostra organizzazione centrale nei processi di pianificazione e di sviluppo del territorio"

La direzione del coordinamento di Cna Campania è stata affidata al presidente di Cna Campania Nord Vincenzo Santo. La nomina dell’imprenditore del settore turistico di Castel Volturno è arrivata all’unanimità al termine della riunione del coordinamento regionale che si è svolto nella giornata di lunedì.

"Ringrazio i colleghi per la fiducia che hanno riposto in me e per il sostegno che mi hanno assicurato nel difficile compito che mi troverò ad affrontare - ha evidenziato Santo - il nostro obiettivo è quello di rilanciare con forza l’azione del coordinamento e ribadire il ruolo di Cna in Campania e nel Mezzogiorno. La nostra organizzazione rappresenta con autorevolezza migliaia di artigiani e piccole imprese e per questo deve avere un ruolo sempre più centrale nei processi di pianificazione e di sviluppo del territorio".

Gli auguri di buon lavoro a Santo arrivano dal presidente di Cna Salerno Lucio Ronca che ha sostenuto questa scelta. "In bocca al lupo a Santo per questo incarico - ha evidenziato - il coordinamento regionale dovrà avere un ruolo chiave nei rapporti con la Regione e gli altri enti, ma anche con le altre associazioni di categoria per sviluppare un’azione incisiva in favore della piccola impresa e degli artigiani".

Pieno sostegno e complimenti per la direzione del coordinamento regionale al presidente di Campania Nord, arrivano anche dal collega di Avellino Luca Beatrice. "Il nuovo coordinamento dovrà farsi carico di aprire un dibattito forte con le altre realtà del Mezzogiorno sul tema dell’autonomia differenziata - ha sottolineato Beatrice - dobbiamo affermare un ruolo di guida della Campania su questa questione determinante per tutti i cittadini del Sud. Accanto a questa sfida, c’è quella della Zes unica che rappresenta un’opportunità irripetibile che artigiani e piccole imprese non possono lasciarsi sfuggire e, per questo motivo, dobbiamo svolgere un’azione determinante nei processi di attuazione".

La nomina di Santo viene salutata con grande soddisfazione dal segretario di Campania Nord Francesco Geremia. "Per la nostra organizzazione, per il nuovo corso di Campania Nord - ha sottolineato Geremia - questa nuova responsabilità ci inorgoglisce perché certifica il buon lavoro messo in campo e, allo stesso tempo, ci impone di svolgere con ancora maggiore attenzione e incisività il nostro ruolo a tutela delle imprese, ma anche di indirizzo nei processi decisionali dove Cna non ha mai mancato di far sentire la propria voce, indirizzando e condizionando le scelte sempre a tutela del territorio e del suo tessuto produttivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincenzo Santo a capo del coordinamento regionale di Cna Campania
CasertaNews è in caricamento