rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

Tranciato il cavo della linea telefonica, la frazione San Leucio isolata dal mondo

Manca anche la linea internet, la denuncia dell'ex assessore Napoletano

C'è già una difficilissima quarantena da rispettare a causa dell'emergenza coronavirus, se poi si mette anche la sfortuna a negare ad esempio anche un semplice collegamento alla linea internet, il tutto diventa ancora più insopportabile. E' quanto è successo ai cittadini di San Leucio che da un momento all'altro si sono ritrovati senza linea internet e senza linea telefonica. In poche parole isolati dal mondo. E' questa la denuncia dell'ex assessore di Caserta, Pasquale Napoletano, che chiede subito interventi immediati per dare risposte alla cittadinanza della frazione di Caserta: "Il 30 marzo è stato inavvertitamente tranciato il cavo fibra ottica che connette il cab Tim di San Leucio. Per questo motivo le linee telefoniche ed internet (di chi ha un contratto fibra ottica con qualsiasi gestore) sono fuori uso. E' stato tranciato ad altezza incrocio, durante i lavori per la rotonda".

"L'Ingegnere Antonio Cristillo della Tim da me sollecitato a più riprese sta seguendo personalmente la riattivazione del servizio - ha detto Napoletano -. Ad ogni buon conto San Leucio è ora completamente isolato ed è un grosso problema soprattutto per gli anziani che ora sono fuori dal mondo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tranciato il cavo della linea telefonica, la frazione San Leucio isolata dal mondo

CasertaNews è in caricamento