rotate-mobile
Attualità

Ordine degli Avvocati, Sadutto si dimette dopo la nomina ad assessora

Lettera a Verrillo: "L'incarico potrebbe essere in conflitto di interessi"

Annamaria Sadutto, neo assessora nell'esecutivo di Carlo Marino, si dimette dal consiglio dell'ordine degli avvocati di Santa Maria Capua Vetere. Lo ha reso noto la stessa ex consigliera che ha comunicato la sua decisione al presidente dell'organo forense Ugo Verrillo

"Nonostante il mio spirito di attaccamento e di forte appartenenza all'avvocatura - si legge nella lettera di dimissioni - per ragioni di serio impegno e di correttezza nei confronti delle due istituzioni ritengo incompatibile lo svolgimento delle due funzioni contemporaneamente".

Ad avviso di Sadutto "l'incarico presso l'amministrazione comunale di Caserta potrebbe essere in conflitto con gli interessi dell'ordine forense e comunque - conclude - non mi consentirebbe di profondere le stesse energie presso entrambi gli Enti". 

A Sadutto - prima eletta alle ultime elezioni forensi - subentrerà nel consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere Fiorentina Orefice che con 467 voti era stata la prima dei non eletti.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordine degli Avvocati, Sadutto si dimette dopo la nomina ad assessora

CasertaNews è in caricamento