La rotonda delle 'Quattro Stelle' intitolata a Giovanni Gavagnin

La decisione presa dalla giunta comunale su proposta dell'assessora Dora Esposito

La 'rotonda Quattro Stelle' intitolata a Giovanni Gavagnin

Era stata realizzata in memoria di quattro persone che non ci sono più, le 'Quattro Stelle' del tragico incidente avvenuto a novembre 2008 a Buccino, nel quale hanno perso la vita Emanuela Gallicola, Gianluca Noia, 'Paolino' Mercaldo e Luigi Mercaldo. Ma ora la rotonda sita tra via Tiziano, via Ruggiero e via Cappuccini "cambia padrone". 

La giunta comunale di Caserta, su proposta dell'assessora Dora Esposito, l'ha infatti intitolata a Giovanni Gavagnin, indimenticato gocatore e allenatore di basket. Gavagnin, scomparso 7 anni fa, fu uno dei principali artefici dell'ascesa della pallacanestro casertana dalla Serie C al massimo campionato, dopo essere stato protagonista di una importante stagione sportiva a Varese e a Napoli. Dal 2010 il suo nome è inserito nella Hall of Fame italiana, massimo riconoscimento della Federazione Italiana Pallacanestro alle stelle del basket. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La paura, onestamente, è che Caserta si stia lentamente dimenticando delle Quattro Stelle, di quei ragazzi che hanno perso la vita inseguendo il loro sogno: quello di giocare con una palla a spicchi. E questo, una città che si definisce 'Città del Basket', non se lo può permettere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento