rotate-mobile
Attualità Via Paolo Borsellino

Lidl, accelerata per l'apertura: partiti i lavori per le rotonde

La mossa per aggirare lo stop dovuto al ricorso al Tar del Famila

La mancata realizzazione delle rotonde in via Borsellino è ciò che blocca l’apertura del Lidl. Per questo il gigante della grande distribuzione ha avviato già da stamattina i lavori per sostituire i due spartitraffico presenti attualmente sull’arteria stradale, in modo tale da rendere via Borsellino a doppio senso di circolazione e favorire di fatto l’unico varco di accesso e uscita al supermercato.

Attualmente infatti il Lidl ‘della discordia’ ha bisogno di tali opere perché propedeutiche alla sua apertura. Il taglio del nastro della struttura, di fatto già pronta da settimane, è stato bloccato a causa dei problemi legati a via Sant’Augusto, strada in parte di proprietà del centro commerciale Iperion. In una porzione del terreno di proprietà della ‘concorrenza’ il Lidl aveva posizionato la sua uscita, scatenando così il ricorso al Tar di Mida3, società che gestisce i punti vendita Famila di Caserta e San Nicola la Strada. In attesa del riscontro dai giudici del Tar, il Lidl ha quindi avviato i lavori per le rotatorie, bypassando le problematiche relative a via Sant’Augusto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lidl, accelerata per l'apertura: partiti i lavori per le rotonde

CasertaNews è in caricamento