rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità Cancello ed Arnone

Pneumatici sversati, via al progetto per il ritiro: "Basta diossina"

L'assessore Ambrosca: "L'obiettivo è ridurre i rischi ambientali per i nostri concittadini"

Ritiro e smaltimento di pneumatici abbandonati a Cancello ed Arnone:"Basta con la diossina che inquina la nostra terra e l'aria che respiriamo" è il monito dell'Assessore all'Ambiente Gaetano Ambrosca. Nel Comune di Cancello ed Arnone è attivo il servizio di raccolta e smaltimento di pneumatici usati e danneggiati il cui "costume locale" è quello di esser abbandonati in canali o terreni incolti e talvolta incendiati.

"È una pratica che va debellata- sottolinea l'assessore Ambrosca- il progetto nasce dalla volontà di ridurre i rischi ambientali per i nostri concittadini, ricordiamo che la plastica bruciata dei pneumatici è una delle principali cause di diossina oltre che dalla volontà di migliorare il decoro urbano del nostro paese liberandolo dalla presenza dei pneumatici abbandonati". L'invito ai cittadini di Cancello ed Arnone è quindi quello di segnalare la presenza dei pneumatici abbandonati lungo le strade e nei fossati d

el paese sia al comando di polizia locale che allo stesso Ente comunale con l'indicazione  del luogo di rinvenimento. "Insieme al sindaco Raffaele Ambrosca si è dato incarico ad una società che si occuperà della raccolta e dello smaltimenti di tali rifiuti. Si tratta di una novità assoluta per Cancello ed Arnone, dal momento che mai prima d’oggi era stata fatta un’attività del genere in maniera specifica. Confidiamo nella collaborazione di tutti per la buona riuscita del servizio" - ha sottolineato l'assessore all'ambiente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pneumatici sversati, via al progetto per il ritiro: "Basta diossina"

CasertaNews è in caricamento