rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità Maddaloni

Ristori a negozi, bar e ristoranti per il Covid: pubblicato il bando

Le istanze vanno presentate entro le ore 12 del 30 novembre

L’amministrazione comunale di Maddaloni, guidata dal sindaco Andrea De Filippo, pubblica il bando di ristoro economico a sostegno delle attività economiche di “prossimità” (pubblici esercizi e attività di ristorazione) che sono state oggetto di chiusura o limitazione a causa del Covid-19. Il bando, scaricabile dal sito istituzionale del Comune e che vede la firma del sindaco e dell’assessore alla Programmazione Economica Luigi Bove, prevede un contributo nella misura massima di 300 euro oppure in subordine, nel caso in cui le istanze ammissibili dovessero essere superiori alle previsioni, verrà riproporzionato in misura inferiore fino alla capienza del budget complessivo.

La misura economica di sostegno è rivolta alle attività economiche di prossimità con unità locale in Maddaloni. I requisiti principali sono: essere in regola con i tributi locali, avere una sede operativa nel territorio comunale e svolgere un’attività che risulta avviata al 3 novembre 2020. La misura riguarda soprattutto: negozi di barbiere, di parrucchiere, di abbigliamento, di calzature, centri estetici, attività di ristorazione e pizzerie e altre attività di prossimità.

Le istanze vanno presentate entro e non oltre le ore 12 del 30 novembre 2021 tramite pec all’ indirizzo (protocollo.generale@pec.comune.maddaloni.ce.it) oppure presso l’ufficio del protocollo della casa comunale. “L’amministrazione comunale offre un piccolo sostegno ai commercianti e alle partite Iva danneggiati dalla crisi epidemiologica - dichiara l'assessore Bove - È un impegno questo, assunto dal sindaco e mantenuto, prendendo anche spunto da proposte fatte dagli operatori commerciali e dai gruppi politici di maggioranza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristori a negozi, bar e ristoranti per il Covid: pubblicato il bando

CasertaNews è in caricamento