Risse nella movida, il sindaco chiude i locali alle 24

Di Lorenzo firma la nuova ordinanza: "E' una scelta concordata con l'Arma dei Carabinieri". Intanto lunedì 22 giugno riapre il mercato settimanale

Il sindaco Luigi Di Lorenzo

Movida 'spenta' a mezzanotte a Piedimonte Matese. Tutti i locali dovranno chiudere massimo entro le 24, due ore prima rispetto a quanto stabilito dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. A disporlo è stato il sindaco Luigi Di Lorenzo, che ha firmato un'ordinanza in via sperimentale. "Tale disposizione in vigore da oggi (venerdì 19 giugno) è stata concordata con l'Arma dei Carabinieri e si è resa necessaria a seguito dello sfociare della movida notturna in episodi incresciosi". 

Riapre il mercato

Intanto, oltre alle nuove disposizioni per la movida, il sindaco ha firmato un'ulteriore ordinanza attraverso cui ha disposto la riapertura del mercato settimanale da lunedì 22 giugno. "Dopo decenni la fiera mercatale ha un piano di sicurezza e servizi igienici chimici a norma", ha spiegato il sindaco Di Lorenzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento