Attualità

Casa a rischio crollo in viale Margherita, ordinanza del sindaco

Il primo cittadino ha ordinato ai proprietari la messa in sicurezza: "C'è pericolo per la salute dei cittadini"

Casa a rischio crollo, il sindaco di Mondragone, Virgilio Pacifico, ha ordinato la messa in sicurezza di un immobile in viale Margherita. Si tratta infatti di un fabbricato "parzialmente crollato", così come segnalato dalla polizia locale e che si presenta "in pessime condizioni, completamente diroccato con solai crollati. La struttura portante, in muratura di tufo locale, lascia intravedere ampie lesioni, che, essendo anche non più ammorsata con il solaio, minaccia di crollare assieme agli altri materiali incoerenti della facciata esterna". 

Il fabbricato non risulta abitato ed è inaccessibile all’interno. Secondo il sindaco, che ha firmato l'ordinanza, "gli eventuali crolli, anche parziali, potrebbero comportare gravissime conseguenze, tali da far ritenere sussistente una situazione di assoluto rischio per l’incolumità delle persone e la sicurezza del transito veicolare e pedonale". 

Per questo motivo è stato ordinato ai proprietari, "ad eseguire i lavori di messa in sicurezza dell’edificio di viale Margherita" con l'avvertimento che "l’inosservanza è soggetta a sanzione amministrativa nei confronti dei proprietari" da 154 a 929 euro. Il Comando di Polizia Locale provvederà invece, in caso di mancata ottemperanza, all’inoltro alla competente Procura della Repubblica di specifica notizia di reato ai sensi dell’articolo 650 del Codice Penale a carico degli inadempienti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa a rischio crollo in viale Margherita, ordinanza del sindaco

CasertaNews è in caricamento