Venerdì, 23 Luglio 2021
Attualità

Rischio assembramenti in zona Anfiteatro, il questore aumenta i controlli nella movida

Borrelli assicura più pattuglie in strada soprattutto nei week end. Il sindaco Mirra: "I giovani che escono devono capire che vanno mantenute le distanze e va indossata sempre la mascherina"

Rischio assembramenti in diverse aree della città di Santa Maria Capua Vetere ed in particolare in zona Anfiteatro. Il sindaco Antonio Mirra, in considerazione delle attività di monitoraggio e controllo svolte in questi giorni dalla polizia municipale, al fine di prevenire un aumento di tali situazioni in prossimità del weekend, ha innanzitutto convocato il Centro operativo comunale, riunitosi in mattinata presso la Casa Comunale, e poi chiesto al prefetto Raffaele Ruberto la convocazione del Comitato di ordine e sicurezza pubblica che si è tenuta, alle 12 in call conference.

Nel corso della call conference del Comitato di ordine e sicurezza pubblica, il questore di Caserta Antonio Borrelli ha assicurato un rafforzamento della presenza delle forze di Polizia per il fine settimana al fine di fronteggiare comportamenti irresponsabili nelle aree cittadine maggiormente frequentate.

“Il tema sanitario è ancora presente, ritenerlo superato potrebbe rivelarsi una grande imprudenza. I giovani che escono – è l’invito del Sindaco Antonio Mirra – devono capire che vanno evitati assembramenti, mantenute le distanze e va indossata sempre la mascherina. Serve grandissima attenzione, soprattutto in questa fase di ripartenza in cui stiamo tornando a vivere le strade della città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio assembramenti in zona Anfiteatro, il questore aumenta i controlli nella movida

CasertaNews è in caricamento