rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Attualità Maddaloni

Si frattura il piede in una buca e fa causa al Comune

L'incidente in via Cucciarella: chiesti 5mila euro di risarcimento per le lesioni riportate

Il Comune di Maddaloni è stato citato in giudizio da un cittadino a seguito di un incidente avvenuto in strada. La giunta comunale, presieduta dal sindaco Andrea De Filippo, ha autorizzato l'Ente a costituirsi in giudizio e ha incaricato l'Ufficio Legale di predisporre tutti gli atti consequenziali al fine di tutelare gli interessi del Comune di Maddaloni dinanzi al Giudice di Pace.

Il cittadino ha chiesto il risarcimento delle lesioni riportate in seguito a un incidente avvenuto il 25 febbraio del 2019 in via Cucciarella. Attorno alle 18, secondo la versione fornita dal malcapitato, mentre passeggiava in strada finiva col piede sinistro in una buca presente sul manto stradale, non visibile né segnalata. Il ricorrente fu soccorso e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Maddaloni dove gli venne riscontrata una frattura al piede sinistro.

L'arto venne ingessato per 25 giorni e dai successivi esami è risultato che l'arto era guarito ma con residuati postumi invalidanti di natura permanente. Da qui la decisione di presentare ricorso al Giudice di Pace di Maddaloni per richiedere un risarcimento di 5mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si frattura il piede in una buca e fa causa al Comune

CasertaNews è in caricamento