Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità Capodrise

Ex Giardini del Sole, c'è l'accordo tra Comune e nuova società

La giunta ha approvato lo schema di accordo per la riqualificazione complessiva dell’area

La giunta comunale di Capodrise ha approvato lo schema di accordo con la società “Irgen Re Capodrise” teso alla riqualificazione complessiva dell’area ex Giardini del Sole e di quella limitrofa. L’accordo, frutto di un incessante lavoro amministrativo, segna l’inizio della rinascita di un’area che da diversi anni versa in un pietoso stato di abbandono, e che ora può ritornare di nuovo agli antichi splendori.

La proposta transattiva chiude una contorta vicenda giudiziaria di durata trentennale, con l’obbligo da parte della società subentrante di realizzare alcune opere di urbanizzazione di interesse primario per la città di Capodrise: una rotonda di svincolo all’ingresso di Capodrise; un nuovo tappetino stradale su via Retella dalla rotonda di ingresso alla città fino all’attuale rotonda di incrocio tra via Retella e via Greco; il marciapiede su via Greco sul lato ovest della strada, in prosecuzione di quello esistente, dalla rotonda di incrocio con via Retella fino all’incrocio di via Greco e via Piedipongola. Il tutto per un totale presunto di 704.000 euro oltre Iva.

"La proposta approvata insieme all’adozione del Puc segna il punto più alto e qualificante di questa amministrazione - commenta il sindaco Angelo Crescente - e diventa premessa fondamentale per lo sviluppo non solo dell’area oggetto di intervento ma dell’intero territorio comunale, sia in termini di riqualificazione che in quelli occupazionali. Posso ritenermi, al termine del mio mandato, felicemente soddisfatto e fiero di tutto quanto realizzato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Giardini del Sole, c'è l'accordo tra Comune e nuova società

CasertaNews è in caricamento