rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

"L'amica geniale", Caserta si trasforma in set per la seconda stagione | LE FOTO

Le riprese si alterneranno tra il borgo medievale e l'ex Saint Gobain

Sono iniziate a Caserta le riprese per la seconda stagione de “L’amica geniale”, la serie prodotta dalla Rai e da Hbo, tratta dalla saga in quattro libri di Elena Ferrante. "L’amica geniale – storia del nuovo cognome” è infatti attesa su Rai Uno per quattro serate (otto episodi) nella prossima stagione.

Già nella prima serie la produzione aveva allestito due set a Caserta, uno in zona ex Saint Gobain e il secondo nel borgo di Casertavecchia. Anche per la seconda stagione la storia di Lila ed Elena avranno come sfondo Caserta, che per l’occasione si trasforma così in una piccola ‘Cinecittà’.

Il set a Caserta per "L'amica geniale"

Il Comune per l’occasione ha anche disposto uno speciale piano traffico in vigore dal 25 luglio al 8 agosto nel borgo medievale. Dalle 8 del mattino fino al termine delle riprese quotidiane saranno infatti chiuse al traffico veicolare via Della Pineta, via Federico II di Svevia e piazza Duomo.

LE ANTICIPAZIONI 

La seconda stagione de “L’amica geniale” riparte da Lila (Gaia Girace) ed Elena (Margherita Mazzucco). Mentre la prima si è appena sposata, la seconda ha deciso di continuare con successo a studiare. Le due ragazze però durante una vacanza incontrano Nino Sarratore (Francesco Serpico), che oramai è uno studente universitario e contribuirà molto al cambiamento della natura del legame tra loro. Lila diventa una abile venditrice nel negozio di scarpe della famiglia Solare in centro a Napoli, invece Elena è pronta a partire per l’università di Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'amica geniale", Caserta si trasforma in set per la seconda stagione | LE FOTO

CasertaNews è in caricamento