Attualità

Un po' di ‘ossigeno’ per i sindaci: rinviata l'approvazione dei bilanci

I Comuni avranno di tempo fino al 31 maggio per approvare i bilanci previsionale e consuntivo

Allungata ulteriormente la scadenza per l'approvazione dei bilanci preventivo e consuntivo dei Comuni: è quanto deciso dal consiglio dei ministri, guidato dal premier Mario Draghi, che nei giorni scorsi ha dato il via libera al decreto proroghe.

Grazie a questo nuovo rinvio di un mese, ora i Comuni avranno di tempo fino al 31 maggio per approvare i bilanci preventivo e consuntivo. "La proroga della scadenza per l’approvazione dei bilanci consentirà ai sindaci di affrontare le difficoltà che la pandemia ha generato sia sull’attività amministrativa e contabile sia su quella organizzativa degli enti che guidano - ha dichiarato il presidente nazionale dell'Anci, Antonio Decaro - Per questo ringraziamo la ministra dell’Interno di aver ascoltato le richieste che in modo pressante l’Anci ha avanzato nell’interlocuzione quasi quotidiana con il governo". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un po' di ‘ossigeno’ per i sindaci: rinviata l'approvazione dei bilanci

CasertaNews è in caricamento