La maggioranza prende tempo sul bilancio: ora la palla passa al prefetto

Il ritardo del parete dei revisori spinge Marino e soci a non approvare la delibera per evitare un ricorso

Il consiglio comunale sul bilancio

Come era facilmente prevedibile la maggioranza di Carlo Marino decide di non approvare la delibera sul bilancio stabilmente riequilibrato oggi in discussione in consiglio comunale a Caserta. La decisione è stata presa per il ritardo con il quale è giunto il parere del collegio dei revisori dei conti, protocollato solo questa mattina in Comune, con la seduta che era convocata per giovedì mattina in prima convocazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La proposta di rinvio è stata avanzata direttamente dal presidente del consiglio comunale Michele De Florio dato che "la legge prescrive che i consiglieri debbano avere a disposizione tutti gli atti in debito anticipo rispetto alla seduta". Ora la palla passa ufficialmente al prefetto di Caserta Raffaele Ruberto che dovrà inviare la diffida all'amministrazione comunale concedendo i canonici 20 giorni di tempo per poter approvare il bilancio post dissesto che poi dovrà essere inviato al Ministero dell'Interno che dovrà dare il via libera definitivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento