rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Attualità Aversa

"L'ospedale Moscati deve essere tutelato non maltrattato"

L'ex vice presidente della Provincia Capasso dice la sua dopo lo stop del commissariamento della Sanità in Campania

“L’uscita del commissariamento della Sanità della Campania deve essere un’occasione per il rilancio del presidio ospedaliero San Giuseppe Moscati”. A dirlo Rosario Capasso, già consigliere comunale di Aversa e vice presidente della Provincia di Caserta.

“L’ospedale di Aversa è tra i primi in Italia per ciò che riguarda i numeri di accesso al Pronto soccorso, anche se non sempre il numero equivale al servizio prestato - continua Capasso - Ciò succede non per colpa del personale che troppo spesso è costretto a lavorare in condizioni precarie, bensì per sottodimensionamento dello stesso. È necessario partire dall’ascolto di coloro che quotidianamente lavorano presso il Moscati e cogliere le loro istanze come un campanello d’allarme da non sottovalutare”. E conclude: “La sanità è un bene di tutti e l’ospedale di Aversa deve essere tutelato e non maltrattato”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'ospedale Moscati deve essere tutelato non maltrattato"

CasertaNews è in caricamento