menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti e mancanza di controlli, l'allarme del M5s: "Cattivo biglietto da visita in vista del Carnevale" | FOTO

Gli attivisti passano all'attacco: "Zero risposte e videosorveglianza inesistente"

"Ci sono ancora troppe zone della nostra città che continuano ad essere di Serie B": è questa la denuncia del Movimento Cinque Stelle di Capua che sottolinea come "alla nostra interrogazione sulla problematica legata ai rifiuti, discussa nel Consiglio Comunale del 12 novembre 2019, l'Assessore all'Ambiente rispose che ci sarebbero stati maggiori controlli da parte della Polizia Municipale e l'installazione imminente dei sistemi di videosorveglianza (metà novembre)".

Ed invece "a tutt'oggi cambiamenti rilevanti non se ne sono visti, anzi si può constatare che alcune zone della città continuano ad essere di Serie B. Tra le tante di SERIE B si annovera Via Pomerio. Quello che vedete nelle foto è all'esterno del complesso della scuola calcio, una zona che è stata e continua ad essere oggetto di diverse segnalazioni, non solo nostre ma anche dei residenti e ad oggi continua a trovarsi in queste condizioni. Dei tanto decantati sistemi di videosorveglianza ancora nulla si sa, eppure sarebbero un ottimo deterrente. Quando verranno adottate soluzioni concrete sarà sempre troppo tardi. A breve, ci sarà l’evento più importante della nostra tradizione, il carnevale, e non si parla d’altro. La città, invece, necessita soprattutto di altre attenzioni, in primis, il decoro e il rispetto per chi paga le tasse".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento