rotate-mobile
Attualità San Nicola la Strada

Blocco rifiuti, si ferma la raccolta dell'umido per 6 giorni

Il sindaco Marotta ha disposto il divieto di gettare i rifiuti: sanzioni per i trasgressori

Brutte notizie per i cittadini di San Nicola la Strada. L'Amministrazione Comunale ha reso noto che la società Ambiente Italia, appaltatrice del servizio di conferimento dei rifiuti solidi urbani, in data 31 luglio 2019, ha comunicato - a far data dal giorno 1 agosto 2019 - il blocco temporaneo dei conferimenti presso il proprio impianto di messa in riserva di Acerra, a causa di una improvvisa ed imprevedibile riduzione ricettiva degli impianti finali di compostaggio, per manutenzioni straordinarie.

A tal proposito gli uffici comunali, per ridurre al minimo i disservizi, stanno provvedendo ad esplorare l’intero mercato regionale al fine di verificare la possibilità di reperire altre aziende in grado di garantire il servizio di conferimento mediante trattamento biologico dei rifiuti solidi urbani (o eventuali soluzioni alternative) senza arrecare pregiudizio alla salute pubblica e al territorio.

Il sindaco Vito Marotta, con una propria ordinanza, ha disposto il divieto di conferimento dei rifiuti organici (“umido”) a far data da oggi (1 agosto 2019) e sino al 06 agosto; in particolare, si specifica che nelle serate del 2 e del 4 agosto gli utenti non potranno conferire l’umido. Si avvisano i cittadini che ove mai dovessero per errore depositare “l’umido” nelle serate di venerdì 2 agosto, di domenica 4 agosto, il mattino seguente non ci sarà il ritiro del rifiuto conferito e che l'eventuale inosservanza a quanto disposto con l’ordinanza sopra citata sarà punita penalmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco rifiuti, si ferma la raccolta dell'umido per 6 giorni

CasertaNews è in caricamento