menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'immondizia scaricata sul ciglio della scarpata della strada Panoramica di Casertavecchia

L'immondizia scaricata sul ciglio della scarpata della strada Panoramica di Casertavecchia

Sversano rifiuti sulla strada Panoramica, i residenti: "Siamo schifati"

L'immediato intervento dell'Ecocar pone rimedio all'ennesimo atto vandalico ai danni del borgo

Ancora una volta la strada Panoramica, che collega il borgo di Casertavecchia al Capoluogo, è finita nel mirino degli incivili che nei giorni scorsi hanno ben pensato di sversare ammassi di rifiuti sul ciglio della scarpata. "Restiamo avviliti e schifati di fronte a continui atti di vandalismo e vigliaccheria; ci fanno cadere le braccia e rendono in un attimo delusione, l'enorme lavoro e sforzo, fatto in questi tre anni e mezzo per ripulire almeno il territorio tifatino", hanno scritto sui social i residenti segnalando l'accaduto.

Per la pulizia della strada era prevista più di una settimana ma il gruppo dell'Ecocar ha impiegato appena 24 ore per evacuare i cumuli di immondizia scaricati dagli incivili sulla strada Panoramica di Casertavecchia. All'ennesimo atto vandalico perpetrato ai danni del borgo, dunque, è stato posto rimedio grazie al maniacale lavoro svolto dagli operatori dell'Ecocar, nonostante il freddo di questi ultimi giorni. 

"Solo una maniacale attenzione, cura e vigilanza del nostro territorio ha evitato e fatto si che non ci riducessero a convivere in scenari da hinterland napoletano - hanno sottolineato i residenti del quartiere collinare, complimentandosi con l'Ecocar per l'immediata operazione di riqualificazione messa in campo - Bisogna prendere atto che vi sono bestialità che purtroppo convivono tra di noi e con noi. A tali spregevoli esseri è votato tutto il nostro disprezzo, mentre per l'ennesima volta esprimiamo gratitudine sincera ai ragazzi Ecocar del quartiere tifatino che ci sopportano e supportano con ardore e pazienza in questa strenua lotta contro il male".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento