Pugno duro dei vigili: 50 multe in un mese per i rifiuti

Multati anche i titolari di esercizi commerciali

Gli agenti del Comando di Polizia municipale di Santa Maria Capua Vetere hanno elevato 50 sanzioni agli utenti che non rispettano le norme della raccolta dei rifiuti! 50 verbali durante i controlli effettuati nell’ambito del “Progetto Ambiente”, il servizio attivato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra e in particolare dagli assessori Francesco Petrella e Luigi Simonelli in sinergia con l’Ufficio Ambiente. Le principali infrazioni hanno riguardato il non corretto conferimento dei carrellati posizionati all'esterno dei condomini o degli esercizi commerciali in orari non consentiti. In altri casi sono stati sanzionati cittadini per il mancato rispetto dei giorni della raccolta differenziata. Le vie principalmente interessate in questo primo mese sono state, Via Roberto D'Angiò, Via Mazzocchi, Via Tari, Via Latina, Via Gran Bretagna, Via Della Valle, Via Salzillo, Via Perla, Via Perlasca, Via Italia, Via Svezia, Viale Consiglio d'Europa, Via Sturzo, Via Pezzella, Via Firenze, Via Togliatti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento