rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Attualità Via Antonio Gramsci

La Movida trasforma la Flora in una discarica | LE FOTO

L'area a ridosso della Reggia invasa dai rifiuti 'creati' dai clienti dei bar

Nuove polemiche sulla Movida del centro di Caserta. La zona dei ‘baretti’ di via Ferrante e della Flora questa mattina era infatti diventata una sorta di discarica a cielo aperto con i “resti” della serata precedente, quando centinaia di giovani si sono riversati nella zona più frequentata della Movida.

I rifiuti della Movida alla Flora

Bottiglie di birra vuote e bicchiere di plastica dei cocktail hanno fatto da sfondo alla Reggia, distante pochi metri, una situazione che sui social ha provocato accese discussioni. Una problematica nota da tempo, ma ad oggi senza soluzione: a contribuire è sicuramente l’orario di spazzatura e raccolta rifiuti dell’Ecocar, che potrebbe privilegiare con interventi ben più mattinieri un’area dall’alto valore culturale come quella della Flora. Una seconda soluzione che potrebbe prendere il Comune, a costo zero, sarebbe quella di far adottare ai locali della Movida bicchieri e bottiglie “vuoto a rendere”, nell’ambito di una campagna ‘rifiuti zero’ da sottoporre alla città. Ma il problema più urgente resta quello di un “lavaggio del cervello” per chi ha scambiato Caserta per una pattumiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Movida trasforma la Flora in una discarica | LE FOTO

CasertaNews è in caricamento