rotate-mobile
Attualità Cesa

Servizio rifiuti inefficiente: il Comune pronto a cambiare ditta

Incontro tra gli amministratori e la GPN: ne seguirà un altro nei prossimi giorni. Senza rassicurazioni il contratto sarà revocato e affidato alla ditta giunta seconda nella gara d'appalto

Questa mattina (28 luglio) si è tenuto un incontro con i rappresentanti della ditta GPN che gestisce il servizio rifiuti a Cesa. Alla riunione, convocata dal Responsabile del Servizio Ambiente Giacomo Petrarca, hanno partecipato diversi consiglieri comunali, oltre al sindaco Enzo Guida e l’assessore al ramo Alfonso Marrandino ed il segretario comunale Rosa Morrone.

“Abbiamo elencato tutte le inefficienze e gli inadempimenti già riportati dal responsabile del servizio nella lettera di avvio del procedimento - fa sapere l’assessore Marrandino - e abbiamo ribadito la ferma decisione di revocare l’appalto, poiché non ci sono più le condizioni per proseguire nel rapporto”.

È stata prospettata anche l’ipotesi di una risoluzione consensuale del rapporto e nei prossimi giorni ci sarà un altro incontro sul punto.

“Da parte dell’amministrazione comunale - conclude Marrandino - se non vi saranno seri, precisi, dettagliati, riscontri a quanto contestato, si riterrà in maniera insanabile risolto il rapporto, con la revoca dell’appalto”.

A questo punto si procederà all’affidamento del servizio alla ditta giunta seconda in graduatoria all’esito della gara di appalto espletata.

A far precipitare i rapporti le continue mancanze ravvisate da cittadini e uffici comunali in merito allo svolgimento del servizio di raccolta dei rifiuti eseguiti dalla ditta affidataria. Da qui la decisione del Comune di avviare controlli serrati e di attivarsi per la revoca dell'appalto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio rifiuti inefficiente: il Comune pronto a cambiare ditta

CasertaNews è in caricamento