Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità Cesa

Operatori ecologici in sciopero, blitz dell'assessore al cantiere dei rifiuti

Il delegato all'Ambiente non ha però trovato anomalie: "Presto un confronto con le parti"

A seguito dello sciopero proclamato da una sigla sindacale, in merito al cantiere rifiuti di Cesa, l’assessore all’Ambiente Alfonso Marrandino assieme al responsabile dell’ufficio tecnico comunale Luigi Massaro hanno effettuato un sopralluogo nella sede deposito mezzi di Orta di Atella. L’astensione dal lavoro era stata indetta per segnalare talune problematiche, legate proprio al deposito dei mezzi e degli spogliatoi. Nel pomeriggio di giovedì 15 gennaio, vi è stato questo controllo esteso ai locali spogliatoi ed ai servizi igienici.

“Abbiamo trovato – spiega l’assessore Marrandino – una situazione di normalità. Il locale è composto da un monoblocco prefabbricato coibentato climatizzato, allestito all'interno da una prima parte, con circa 30 armadietti monoposto, che funge da spogliatoio, oltre ad un locale bagni con 2 servizi igienici 3 lavandini provvisti di acqua calda e un locale docce con 4 docce”.

“Abbiamo chiesto al responsabile della Gpn – aggiunge Marrandino - presente al sopralluogo di provvedere a mettere una descrizione sulla porta di ingresso dove si evince che lo stesso e riservato agli operatori di Cesa e di sistemare una delle 4 docce che al momento del nostro sopralluogo non era funzionante”.

“Abbiamo fatto un controllo visivo dei mezzi i quali era custoditi in ordine e puliti”, continua l’assessore all’ambiente”.

“Al fine di esercitare la funzione di controllo – dichiara il sindaco Enzo Guida – mai venuta meno in questi anni, abbiamo chiesto, già da giorni, un incontro con i sindacati e con la stessa azienda. Al momento solo la Gpn, come si evince dal sopralluogo espletato, ci ha fornito disponibilità al dialogo ed al confronto”.

“La Gpn ci ha comunicato - conclude l’Assessore Marrandino- che nel mese di febbraio saranno consegnati dei cassonetti a tutte le utenze come da contratto, mentre è in fase di ultimazione la progettazione per la installazione di una nuova Casa dell’Acqua”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operatori ecologici in sciopero, blitz dell'assessore al cantiere dei rifiuti

CasertaNews è in caricamento