Attualità

Rifiuti gettati tra le campagne, il sindaco: "Tolleranza zero"

L'annuncio di Della Corte dopo la pulizia straordinaria di via Firmamento: "Puniremo chiunque viene colto ad abbandonare rifiuti"

I rifiuti abbandonati

Tolleranza zero per chi getta rifiuti in maniera incontrollata a Villa di Briano. Lo ha annunciato il sindaco Luigi Della Corte all'esito di un intervento di pulizia straordinaria in via del Firmamento dove sono stati rimossi cumuli di rifiuti lasciati in maniera sconsiderata da gruppi di cittadini. 

"Bisogna scuotere le coscienze - ha detto Della Corte -  Villa di Briano non è una pattumiera a cielo aperto e chi lascia rifiuti in strada deve capirlo! Non c'è più spazio per la tolleranza, puniremo chiunque viene colto ad abbandonare rifiuti. Io continuo a farmi una domanda. Tutti potete constatare che, ormai, la raccolta rifiuti a Villa di Briano funziona abbastanza bene e con regolarità. Allora mi domando: perché buttare i rifiuti in campagna? Non è più comodo rispettare il calendario? Se vedete, denunciate", è l'invito del primo cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti gettati tra le campagne, il sindaco: "Tolleranza zero"

CasertaNews è in caricamento