Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Marcianise

Braccio di ferro tra Comune e Diocesi per il pagamento dell’Imu

L’Isdc impugna gli avvisi di accertamento che gli sono stati notificati

Braccio di ferro tra il Comune di Marcianise e l’Istituto diocesano per il sostentamento del clero di Capua. Lo scontro si è aperto sugli avvisi di accertamenti per l’Imu relativi agli anni 2015, 2016 e 2017 che sono stati notificati all’istituto che gestisce i beni della Diocesi di Capua.

Quest’ultimo, infatti, ha impugnato gli atti notificati ed ha proposto ricorso alla commissione tributaria provinciale per non pagare. Per questo motivo la giunta di Antonello Velardi (che era assente al momento del voto sulla delibera) ha deciso di nominare un proprio avvocato per farsi rappresentare. L’incarico è stato affidato al legale Sebastiano De Feudis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Braccio di ferro tra Comune e Diocesi per il pagamento dell’Imu

CasertaNews è in caricamento