Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

Cade nella buca e fa causa al Comune: “Mi deve 70mila euro”

La voragine era nascosta da volantini

Una buca triangolare, non segnalata e coperta da volantini. È la voragine che ha provocato la grave caduta di G.P.,  coinvolto nell’incidente stradale il 30 maggio 2018 in via Ragazzi del ’99 a Caserta.

Proprio nei confronti del Comune è arrivata quindi una maxi richiesta di risarcimento danni da 70mila euro, citando l’Ente al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Il Comune ha quindi deciso di costituirsi in giudizio contro la richiesta economica di G.P. ritenendo “non provata e non sufficientemente documentata” l’intera vicenda.

Del caso si occuperà l’avvocato Luana Picazio, alla quale è stato conferito il mandato legale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade nella buca e fa causa al Comune: “Mi deve 70mila euro”

CasertaNews è in caricamento