Caso mensa e rifiuti, l'opposizione chiede l'accesso agli atti al commissario

Nel mirino le determine dell'amministrazione Santagata, l'ex sindaco sfiduciato dopo 4 mesi

Di Luise, Moretti e Acquilante

L’ormai ex opposizione di Gricignano di Aversa vuole vederci chiaro. L’ex sindaco Andrea Moretti, insieme ad Andrea Aquilante, Gianluca Di Luise, Giovanna Zampella e Carmine Della Gatta hanno infatti chiesto al commissario Aldo Aldi, che guida l’Ente dopo la ‘caduta’ dell’amministrazione Santagata, l’accesso ad alcuni atti amministrativi per valutarne la legittimità.

La missiva è stata recapitata anche alla segretaria comunale e al responsabile dell’Area tecnica. Nella richiesta la ex minoranza chiede di avere la determina di affidamento del servizio di refezione scolastica per la scuola dell’infanzia; la procedura aperta telematica per l’appalto del servizio l’affidamento del servizio di recupero dei rifiuti; la determina per lavori di riqualificazione dell’area giochi della scuola dell’infanzia in via Campotonico e la determina per indizione procedura negoziata per perdite idriche sul territorio comunale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento