Caso mensa e rifiuti, l'opposizione chiede l'accesso agli atti al commissario

Nel mirino le determine dell'amministrazione Santagata, l'ex sindaco sfiduciato dopo 4 mesi

Di Luise, Moretti e Acquilante

L’ormai ex opposizione di Gricignano di Aversa vuole vederci chiaro. L’ex sindaco Andrea Moretti, insieme ad Andrea Aquilante, Gianluca Di Luise, Giovanna Zampella e Carmine Della Gatta hanno infatti chiesto al commissario Aldo Aldi, che guida l’Ente dopo la ‘caduta’ dell’amministrazione Santagata, l’accesso ad alcuni atti amministrativi per valutarne la legittimità.

La missiva è stata recapitata anche alla segretaria comunale e al responsabile dell’Area tecnica. Nella richiesta la ex minoranza chiede di avere la determina di affidamento del servizio di refezione scolastica per la scuola dell’infanzia; la procedura aperta telematica per l’appalto del servizio l’affidamento del servizio di recupero dei rifiuti; la determina per lavori di riqualificazione dell’area giochi della scuola dell’infanzia in via Campotonico e la determina per indizione procedura negoziata per perdite idriche sul territorio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

Torna su
CasertaNews è in caricamento