Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

"Mi ricandido a sindaco. Dopo tanto lavoro sarebbe da folli non tentare il bis"

Il primo cittadino di Villa di Briano annuncia la ricandidatura e i lavori al Municipio: "Nei prossimi mesi saranno ultimati, faremo una grande inaugurazione". E sulle telecamere: "Lavori appaltati, siamo pronti"

Il sindaco di Villa di Briano, Luigi Della Corte

"Mi ricandido ovviamente a sindaco, sarebbe da folli non tentare il bis dopo il lavoro di questi anni". A precisa domanda il primo cittadino di Villa di Briano, Luigi Della Corte, non ha dubbi perché nel 2021 si dovrà tornare al voto per il rinnovo del consiglio comunale e lui sarà nuovamente alla guida di una lista civica: "Abbiamo fatto un lavoro enorme in questi anni - dice il sindaco - nonostante avessimo risorse veramente limitate da poter investire sul nostro territorio. Anche in questa emergenza coronavirus abbiamo portato avanti il piano di 'aiutare tutti' senza lasciare nessuno indietro. Come un buon padre di famiglia abbiamo accolto le istanze di tutti i cittadini brianesi e in un modo o in un altro abbiamo garantito assistenza e sostegno in uno dei momenti più difficili dell'umanità". Quindi nel 2021 Luigi Della Corte si riproporrà come leader della propria lista civica perché "sarebbe da folli non tentare il bis, sono stato per cinque anni in un Municipio 'catapecchia' - dice sorridendo - e ora che è tutto pronto per i nuovi locali dovrei lasciare? Non ci penso proprio".

Ed introduce così i lavori al Municipio, che diventerà "un vero e proprio gioiellino" e si lascia andare anche ad un periodo di presunta inaugurazione che "dovrebbe essere tra settembre e ottobre. Abbiamo investito su questo progetto risorse importanti. Sono stato l'unico sindaco in questi ultimi anni a non avere una propria stanza in Municipio. Rimodernare e rifare il look alla casa comunale è stato sempre uno dei primi obiettivi di questa amministrazione comunale. E ora ci siamo: ci sarà una festa di inaugurazione indimenticabile".

E sulla specifica richiesta delle 'telecamere' annunciate anche nelle settimane scorse Della Corte è chiaro: "Gli uffici comunali non si sono mai fermati neanche in questa emergenza per la pandemia. Pochi giorni ancora e partiranno anche gli interventi per l'installazione delle telecamere. C'è già l'affidamento dell'appalto, devono solo iniziare i lavori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi ricandido a sindaco. Dopo tanto lavoro sarebbe da folli non tentare il bis"

CasertaNews è in caricamento