Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Il sindaco riapre il cimitero: accesso consentito a 40 visitatori per volta

De Filippo firma l'ordinanza: tutte le disposizioni per evitare gli assembramenti

Il cimitero comunale di Maddaloni

Da lunedì 4 maggio, a Maddaloni, si potrà ritornare a far visita ai propri cari defunti. A disporlo è stato il sindaco Andrea De Filippo che ha ordinato la riapertura del cimitero comunale. L’accesso sarà consentito però solo dal cancello principale e per un tempo strettamente necessario alla visita ai propri defunti.

Per evitare assembramenti ingestibili e deleteri potranno accedere al cimitero un massimo di 40 visitatori per volta e ai portatori di handicap sarà consentito l’accesso prioritario con un accompagnatore. I cittadini potranno accedere al camposanto solo se muniti di mascherine e guanti, rispettando il distanziamento sociale di un metro. A curare la chiusura di porte e varchi del cimitero, assicurando che l’accesso si svolga correttamente secondo le disposizioni anti assembramento, sarà il personale del servizio di portierato.

Inoltre saranno garantiti i servizi di trasporto, ricevimento salme, inumazione e tumulazione. In occasione dei funerali, l’accesso alla struttura sarà limitato ad un massimo di 15 persone (familiari stretti del defunto), muniti sempre di mascherine e guanti, osservando una distanza interpersonale di almeno un metro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco riapre il cimitero: accesso consentito a 40 visitatori per volta

CasertaNews è in caricamento