Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

La giunta costretta a revocare il finanziamento per la stagione teatrale

La mancata ratifica del consiglio comunale fa saltare i 12mila euro destinati al Teatro Pubblico Campano

Il sindaco Luca Branco

Salta il finanziamento di 12mila euro da parte del Comune di Capua a favore del Teatro Pubblico Campano per la stagione teatrale 2019-20. La giunta comunale guidata dal sindaco Luca Branco ha revocato il finanziamento su proposta del responsabile del settore Servizi alla persona Bruno Valletta.

Alla base della proposta di Valletta la mancata ratifica (entro 60 giorni) da parte del consiglio comunale della variazione di Bilancio 2019/2021, attraverso cui la giunta aveva provveduto ad apportare un aumento di 12mila euro del capitolo di spesa (limitatamente all’annualità 2019), proprio per poter partecipare alle attività della stagione teatrale 2019/20 curate dal Teatro Pubblico Campano.

Brutta tegola dunque per il Teatro Pubblico Campano che tuttavia ha confermato, attraverso il suo direttore Alfredo Balsamo, il suo intento di proseguire la stagione teatrale in corso.

La mancata ratifica del consiglio comunale della variazione di Bilancio, lascia invece presagire che la maggioranza del primo cittadino Luca Branco non sta certamente vivendo un buon periodo e le spaccature interne stanno prendendo il sopravvento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giunta costretta a revocare il finanziamento per la stagione teatrale

CasertaNews è in caricamento