Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Il Comune revoca la convenzione per la Casa dello Studente che è al centro dell’inchiesta sul sindaco

La giunta (presente De Cristofaro) adotta il provvedimento per la Casa dello Studente

Il sindaco di Aversa Enrico De Cristofaro

Il Comune di Aversa revoca la convenzione con l’Adisu (oggi Adisurc) per la Casa dello Studente, i cui lavori sono stati al centro dell’inchiesta “The Queen” nella quale risulta coinvolto anche l’attuale sindaco Enrico De Cristofaro.

Il primo cittadino ha votato la delibera in giunta insieme a tutti gli altri assessori: nel documento si legge che la revoca viene fondata sulla mancata ripresa dei lavori e sull’assenza di termini certi per il completamento.

Per questo motivo viene dato mandato al dirigente di revocare l’accordo sia per l’ex carcere mandamentale di via Saporito che per l’ex scuola Manzoni di via Castello, sostenendo che “il rientro in possesso del Comune di Aversa degli immobili consentirebbe un più proficuo impiego per fini di pubblico interesse”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune revoca la convenzione per la Casa dello Studente che è al centro dell’inchiesta sul sindaco

CasertaNews è in caricamento