rotate-mobile
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Vigili urbani, colpo di scena al concorso: cambia la graduatoria finale

Errore nel calcolo dei punteggi, il candidato escluso passa come ottavo

Colpo di scena nel concorso indetto dal Comune di Santa Maria Capua Vetere per l’assunzione di 8 nuovi agenti del locale comando di polizia municipale. A seguito di ulteriori controlli della graduatoria di merito, la commissione esaminatrice ha rilevato infatti due errori nell’indicazione del punteggio complessivo attribuito a due dei candidati, Stefano Zeoli e Vincenzino Di Gregorio.

Proprio quest’ultimo, primo degli esclusi dopo gli 8 vincitori, con il ricalcolo finale ha superato l’ottavo classificato, Luigi Raiola: Di Gregorio ha ottenuto infatti dopo la rettifica della graduatoria un punteggio di 64,904, mentre Raiola 64,612.

Questa la graduatoria definitiva redatta dalla commissione esaminatrice: M. T. (punteggio 72,560), Alessandro Buonanno (punteggio 71,360), Andrea Somma (punteggio 70,960), Antonio Falanga (punteggio 70,840), Stefania Zeoli (punteggio 70,246), Erika Bevilacqua (punteggio 67,000), Christian Capitelli (punteggio 66,050), VIncenzino Di Gregorio (64,904), Luigi Raiola (escluso con 64,612).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili urbani, colpo di scena al concorso: cambia la graduatoria finale

CasertaNews è in caricamento