rotate-mobile
Attualità Cancello ed Arnone

Rete idrica 'fragile': il sindaco scrive alla Regione

Chiesto il rifacimento in tempi rapidi di un tratto della condotta: "Numerosissimi disservizi che non sono più sopportabili per la nostra comunità. Come Comune siamo pronti ad affiancare la Regione"

La rete idrica nel tratto tra Falciano del Massico e Cancello ed Arnone va rifatta ed in tempi rapidissimi. E' questa, in estrema sintesi, la richiesta avanzata dal sindaco Raffaele Ambrosca al dirigente regionale del ciclo integrato delle acque Rosario Manzi.

Il primo cittadino di Cancello ed Arnone ha inviato una lettera al dirigente regionale nella quale ha rappresentato la criticità della situazione, evidenziando i limiti di una rete idrica che crea non pochi disagi ai cittadini. "L’estrema fragilità della rete idrica crea numerosissimi disservizi che non sono più sopportabili per la nostra comunità - ha evidenziato il sindaco di Cancello ed Arnone -. Penalizzate sono, soprattutto, le attività produttive che vengono servite da un rete del tutto inadeguata per quelle che sono le loro esigenze. L’avvio di interventi risolutivi quindi non è più differibile: confido pertanto che ad horas vengano fatte partire le procedure necessarie ad affrontare e risolvere queste problematiche. Come Comune siamo pronti, sul piano istituzionale, ad affiancare la Regione in questa operazione nell’interesse dei nostri concittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rete idrica 'fragile': il sindaco scrive alla Regione

CasertaNews è in caricamento