menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La battaglia con ‘Lisieux’ non è finita. I nuovi assessori raffreddano gli “entusiasmi” sul permesso a costruire

Villano: “Prudente valutazione in attesa del Puc”. Sagliocco: “La potestà di pianificazione resta al Comune”

L’entusiasmo per una sentenza che è andata sul solco delle precedenti (già favorevoli) ma che fa emergere un altro elemento che fa restare il ‘coltello’ nelle mani del Comune di Aversa.

E’ la delicata vicenda relativa al permesso a costruire per la realizzazione di una casa per anziani vicino l’ospedale Moscati da parte della Lisieux. Dalla sentenza del Consiglio di Stato, che aveva confermato l’annullamento del diniego a costruire, emerge anche un altro aspetto.

“La sentenza - spiega l’assessore al Contenzioso Sagliocco - nell’accogliere l’appello promosso dal Comune di Aversa, che aveva evidenziato un macroscopico errore nella valutazione dei fatti, ne fa discendere la necessità di riesercitare le censure formulate dalla Lisieux in primo grado e che il Tar non aveva esaminato”. Ed aggiunge: Nell’accogliere le indicate censure disponendo l’annullamento dei provvedimenti assunti dal Comune di Aversa, la  sentenza ha però chiamato l’Amministrazione comunale ha riesercitare il proprio potere sull’istanza edilizia del privato precisando che resta ferma, in ogni caso, la potestà di programmazione e di pianificazione del territorio in capo al Comune di Aversa, e dunque il potere di variare lo strumento urbanistico vigente o di adottarne uno nuovo, maggiormente rispondente all’interesse pubblico generale per l’intera zona G, nei limiti consentiti dall’ordinamento”.

Gli fa eco l’assessore all’Urbanistica Marco Villano. “Il Comune eserciterà quindi ogni più opportuna e prudente valutazione, soprattutto in considerazione dell’iter di approvazione del redigendo PUC e degli indirizzi di programmazione urbanistica che sono stati dettati dall’amministrazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento